PON Inclusione Sociale e Lotta al Disagio | Istituto di Istruzione Superiore Martin Luther King

PON Inclusione Sociale e Lotta al Disagio

.

Prot. n. 2424/6.1.b

Muggiò, 24 Maggio 2018

Ai Genitori
Agli Alunni
Agli EE.LL. del Territorio

Si comunica che nell’ambito del progetto Inclusione sociale e lotta al disagio: “Insieme a scuola: sapere, benessere e creatività” CODICE 10.1.1A-FSEPON-LO-2017-31, saranno attivati nel mese di giugno i seguenti primi moduli, riservati agli alunni della scuola. I corsi verranno strutturati secondo attività laboratoriali flessibili, come ambienti privilegiati di costruzione della conoscenza, sperimentazione delle competenze, socializzazione e scambio tra pari, rielaborazione dei saperi e valorizzazione dello studente.

  • Laboratorio di apprendi metodo (30 ore)
    • Il percorso, strutturato in moduli secondo una didattica laboratoriale, intende accompagnare gradualmente gli alunni all’autocostruzione di un proprio metodo di studio, aiutandoli a recuperare l’interesse verso le discipline scolastiche. Gli studenti saranno condotti a riflettere sulle proprie strategie di apprendimento, sul proprio stile cognitivo e sull’atteggiamento verso la scuola e lo studio. Attraverso riflessioni meta cognitive sulle strategie utilizzate gli studenti individuano, costruiscono e sviluppano progressivamente un proprio repertorio di strategie di apprendimento con ricadute positive anche a livello motivazionale. Ciascun modulo si articolerà in un primo momento di riflessione personale che, attraverso schede accattivanti, guiderò alla riflessione. Il docente stimolerà il confronto tra gli studenti ed infine monitora l’applicazione di quanto appreso alle discipline scolastiche.
  • Laboratorio apprendilingua L2 (30 ore)
    • Il percorso coinvolgerà alunni non italofoni ed alunni italofoni nell’ottica di valorizzare il contesto scolastico come luogo che promuove cultura.
      Gli alunni italofoni avranno modo di riflettere sui processi di acquisizione e sulle strategie di facilitazione dell’italiano L2 e di affiancare il docente, come tutors dei non-italofoni, nel percorso di sviluppo della lingua italiana programmato per gli alunni non madrelingua italiana. Quest’ultimi verranno accompagnati ad individuare un metodo di studio funzionale all’acquisizione della lingua.
  • Labomat (30 ore)
    • Il percorso intende rafforzare la capacità di individuare, partendo dalla realtà che gli studenti vivono, le strategie appropriate per la soluzione di problemi, che consentano loro di familiarizzare con l'approccio fondamentale costituito dai modelli matematici. Inoltre si vuole cercare di rendere interessante e coinvolgente una disciplina troppo spesso considerata ostica e riservata a pochi, riuscendo anche a comunicarne la bellezza.
      L’approccio didattico di tipo laboratoriale, inteso come “saper fare”, e come saper interiorizzare, a diversi livelli, l’esperienza diretta di “fatti matematici” trasformandola in competenza, in un contesto che stimola la creatività e la curiosità, e che offra nuove motivazioni e permetta di collegare la matematica con la realtà. La conduzione laboratoriale prevederà gruppi di apprendimento, l’utilizzo di computer, software e lim.
  • La bellezza del disegno -"La bellezza salverà il mondo". Disegnare per conoscersi e conoscere. (30 ore)
    • Il modulo è mirato ad approfondire gli aspetti tecnici/artistici del disegno e della pittura. Il lavoro teorico/pratico svilupperà la sensibilità, migliorerà le percezioni spaziali e cromatiche, attiverà la stimolazione oculo-manuale, contribuendo all’affinamento del gusto artistico dello studente. Il modulo ha inoltre lo scopo di migliorare le capacità di relazionarsi con i pari: attraverso il cooperative learning è possibile acquisire maggiore consapevolezza del vivere comune, aumentando la fiducia, il rispetto in se stessi e dell'ambiente che ci circonda.
      Il corso di trenta ore, è pensato in moduli, ciascuno articolato in due fasi ben distinte: una prima fase teorica con riferimenti tecnico-storici e una seconda fase, più importante, con pratica di laboratorio, per individuare e potenziare le capacità tecniche e gli aspetti motivazionali di ciascun alunno .
AllegatoDimensione
PDF icon 2017-2018-ponpubblicizzazione.pdf78.29 KB

Sito amministrato da Luigi Vernizzi sul modello realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto
"Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul WebComunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.