Circolare 231

Numero di protocollo: 
231
Data di emissione: 
16/12/2017

Scrutini trimestre – Istruzioni operative

Si comunica che da lunedì 8 a mercoledì 17 Gennaio 2018 sono convocati, secondo il calendario riportato nella circolare n.185, i Consigli di Classe per le operazioni di scrutinio del trimestre.
Di seguito si forniscono le istruzioni operative relative all’inserimento delle proposte di voto e allo svolgimento degli scrutini in modalità elettronica:
dal Registro del Professore utilizzare la sezione PROPOSTE (da VOTI) o SCRUTINIO ON LINE.
Inserire tassativamente entro il 3 gennaio 2018 tutte le proposte di voto; ciò permette ai coordinatori il controllo dei dati e la stesura del giudizio sulla classe (da inserire con copia/incolla nella sezione OSSERVAZIONI FINALI in fase di scrutinio) e consente alla Segreteria di attivare per tempo le procedure informatiche previste. In base al PTOF d’Istituto si ricorda a tutti i docenti che per una valutazione adeguata del primo periodo è necessario un congruo numero di prove che abbiano contemplato la possibilità del recupero. Il voto proposto dal docente è espresso su scala decimale in numeri interi, tenuto conto non tanto della mera media matematica delle singole valutazioni, quanto delle caratteristiche dimostrate dall’alunno (impegno, capacità, progresso). Se il voto è negativo è necessario inserite nella sezione NOTE le motivazioni dell’insufficienza. Le motivazioni da utilizzare sono presenti dal 13 dicembre u.s. nella sezione Bacheca del registro elettronico e sono reperibili anche nel sito d’Istituto nelle comunicazioni DS. Sempre in caso di voto negativo nella sezione RECUPERO si deve scegliere la voce in itinere e indicare il tipo di prova scelta.
Tutti questi dati saranno automaticamente riportati nel verbale, generato dal programma al termine dello scrutinio, e saranno successivamente trasmessi online alla famiglia, che riceverà così tutte le informazioni fondamentali sull’andamento dello studente, comprese le motivazioni delle insufficienze. Non sarà quindi necessario compilare nessuna lettera di comunicazione delle  singole insufficienze.

In sede di scrutinio le valutazioni andranno motivate verbalmente, su richiesta. Inoltre, il Consiglio di Classe, se la situazione didattico-disciplinare dello studente lo richiede, potrà sollecitare un colloquio con il Coordinatore di classe e/o con i singoli docenti. In questo caso il segretario dovrà inserire nella sezione GIUDIZIO nel tabellone dei voti la richiesta di colloquio seguendo le indicazioni date al momento dello scrutinio. In ogni caso, per tutti gli alunni insufficienti è necessario confermare - sempre nella sezione GIUDIZIO - la seguente formula: “il recupero in itinere sarà effettuato nella settimana dal 22 al 27 gennaio 2018 (salvo casi eccezionali)” già presente nella sezione. Al termine delle operazioni di scrutinio si stamperanno due copie da firmare del tabellone dei voti e una copia del verbale (generato quasi completamente dal programma), nel quale sarà necessario solo inserire eventuali annotazioni specifiche su casi particolati. Il verbale non andrà incollato nei registri, ma solo inserito in una cartellina trasparente da consegnare in presidenza.

Si ricorda comunque ai coordinatori e ai segretari dei CdC che, in sede di scrutinio, saranno loro fornite dettagliate informazioni sulle singole operazioni da svolgere.

Sito amministrato da Luigi Vernizzi sul modello realizzato da Nadia Caprotti nell'ambito del progetto
"Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul WebComunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.